hohe-baukultur_2

Comunicato stampa dell’associazione promotrice dell’Iniziativa biodiversità

Una battuta d’arresto per la promozione della cultura della costruzione in Svizzera 

Berna, 13 gennaio 2023 – Oggi la CAPTE-S ha respinto la mozione sulla cultura della costruzione. La mozione chiede di stabilire nella legge la promozione di una cultura della costruzione di alta qualità nel quadro del messaggio sulla cultura accogliendo così un’importante rivendicazione delle promotrici e dei promotori dell’Iniziativa biodiversità. La Commissione del Consiglio degli Stati ha invece risposto picche a questa decisione del Consiglio nazionale. 

L’Iniziativa biodiversità chiede miglioramenti negli ambiti della biodiversità, del paesaggio e della cultura della costruzione. Il Consiglio federale ha contrapposto nel 2021 all’iniziativa popolare un controprogetto indiretto sotto forma di una revisione della legge sulla protezione della natura e del paesaggio (LPN) recependone i temi. L’anno seguente il Consiglio nazionale ha soppresso la promozione di una cultura della costruzione di alta qualità dalla revisione della LPN, affidando tuttavia parallelamente con la mozione commissionale l’incarico di riprendere la richiesta nel prossimo messaggio sulla cultura. Con l’odierna decisione, la Commissione del Consiglio degli Stati risponde picche alla cultura della costruzione. 

Comunicato stampa Commissione del Consiglio degli Stati (in francese)

StefanKunz_Ausschnitt
Il rigetto della mozione sulla cultura della costruzione rappresenta una battuta d’arresto lungo il percorso di ricerca di un compromesso. Noi confidiamo nel fatto che il Consiglio degli Stati corregga questa decisione e accolga la mozione sulla cultura della costruzione.
Stefan Kunz
Segretario generale Patrimonio Svizzero
Franziska_Grossenbacher_quadrat._webexportjpg
L’inserimento di una cultura della costruzione di qualità nella LPN costituisce null’altro che l’attuazione coerente della politica in materia di cultura della costruzione adottata dal Consiglio federale con la sua Strategia sulla cultura della costruzione. Ciò può essere garantito con l’integrazione nella LPN nel quadro del prossimo messaggio sulla cultura.
Franziska Grossenbacher
Direttrice sostituta Fondazione svizzera per la tutela del paesaggio

Contatti